TÈ ROSSO, ROOIBOS: ANTIOSSIDANTE E DAI GRANDI BENEFICI

TÈ ROSSO - DOTT CLAUDIA CARNEVALI

Tè rosso, Rooibos: antiossidante dai grandi benefici e proprietà

Il te’ rosso viene chiamato te’ impropriamente perché non deriva dalla Camellia Sinensis, come altri tipi di tè, ma dalle foglie dell’Aspalathus Linearis, pianta appartenente alla famiglia delle leguminose che cresce esclusivamente nella regione del Cederberg in Sudafrica. Dopo il raccolto, le foglie sono tritate, fatte fermentare e lasciate ad asciugare al sole.

La caratteristica che lo differenzia dagli altri tè è che non contiene caffeina, sostanza eccitante, e può quindi essere utilizzato più frequentemente senza incorrere in controindicazioni per i più sensibili.

Tè rosso, Rooibos o Redbush: ricco di antiossidanti, utile per dimagrire e come anticancerogeno

Il tè rosso, Rooibos o Redbush è privo di caffeina e ricco di flavonoidi, è impropriamente chiamato tè, ma possiede numerose virtù e preziosi componenti al pari del tè verde. Anticancro, antiallergico, antivirale, è tonico e anche rilassante.

Dr. Claudia Carnevali

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *